MARKETS  NOT  COMMAND

 

SUBJECT IT 

Venerdì 22 Gennaio 2021.

CHIUSURE DEL 22/01/2021

 

CHIUSURA BORSA MILANO = 1,53-

H.20,30 BORSA NYSE =0,35-

CHIUSURA GOLDEN BLACK = 52,42

CHIUSURA EUR …………….. =1.2167

CHIUSURA SWISS FRANC = 1.0778

 

CHIUSURA SPREAD =126 

H.15,50– News pomeridiane dai mercati.

 

DOPO ALCUNI giri dalla boa i fantini dopo una brutta partenza ED UNA CORSA in slowdown ,i fantini riprendono il controllo dei cavalli e che così stanno aumentando il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli grazie all'affievolirsi del vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 1,35-. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne il solito covid che minaccia le economie mentre la BCE, rivede le stime migliori solo dal 2022. Golden Black dopo una mattinata BRUTTINA mantiene le posizioni passando al giro boa con un tempo di 52,14 in ribasso di poco dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2149 Franco in ribasso ed under il muro di 1,10 si posiziona a 777 Sterlina in rialzo a 89085. Al DJ. Futures dopo una partenza bruttina i cavalli GIRANO lenti arrivavando allo start del Nyse in temperatura a 209-. Spread in forte rialzo a 127.

                    H.10,55 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata DECISAMENTE BRUTTA in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire senza entusiasmo causa la presenza di un lieve vento. I cavalli andavano poi in sloedown causa il rinforzare del vento e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 1,96-. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi inceppato di nuovo , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo adeguandosi poco alle altre corse CON I FANTINI CHE FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 55,29 in ribasso di una yard e mezzo dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in ribasso sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2176 Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0773. Sterlina mossa resta in rialzo a 890. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti male ed al momento stanno girando in slowdonw con il tableau che indica una temperatura a 217-. Spread in deciso rialzo a quota 123.

H. 8,50- Bollettino per gli investitori Borsa Milano del 22/01/2021.

Ciclo effettivo 50gg in P.

Ciclo presunto 50gg in

Ciclo effettivo 120gg in G

Ciclo presunto 120gg in

Previsione chiusura ciclo effettivo media 50gg = R.

Previsione chiusura ciclo presunto media 50gg = N.D.

Previsione chiusura ciclo effettivo media 120gg = N.D..

Previsione chiusura ciclo presunto media 120gg = R.

Tendenza per i prossimi giorni= STABILI I VENTI CALDI provenienti dall'Africa.

Altissima Allerta=NO

Previsione per la giornata =Possibile giornata caratterizzata da piogge nelle primissime ore della mattinata .Possibili miglioramenti verso fine mattinata e nella seconda parte . Sempre e soprattutto nel settore bancario e chimico sanitario.

 

Temperature= Possibili oscillazioni tra 0 e 0,50+/1,50-

Avviso per gli investitori = RIMANERE ALLA FINESTRA

Avviso per gli speculatori = Uniformarsi al moto ondoso inizialmente al ribasso.

Aperture Derivati = Mantenere Future/ Options di rialzo

Eventuale contro bilanciamento Derivati = Aprire on debord futures/options di ribasso.

Per operatività esasperata = Aprire/Mantenere Future//Option di ribasso con reverse immediato.

Per gg.* Si intendono giorni di apertura Borsa.

  • *La foto riportata si intende sempre su Tendenza per i prossimi giorni e riferita alla media a 120gg.

  • N.D.= In corso di elaborazione

  • N.P. = Non previsto

  • R.= Ritardo

Debord in buy= da zero in up

Debord in sell= da zero in down

Con riserva= Si intende ulteriore 25% O superiore da utilizzare solo in caso ribasso prolungato.

 

 

 

 

Giovedì 21 Gennaio 2021.

H.16,20– News pomeridiane dai mercati.

 

DOPO ALCUNI giri dalla boa i fantini dopo una partenza con SPUNTO ED UNA CORSA in SAILING , perdono il controllo dei cavalli e che così stanno diminuendo il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli causa il ritorno di vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 0,85-. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne la solita signora di Bruxelles che non dice nulla di nuovo e lascia invariati i tassi, mentre continua il bollettino di guerra sui posti di lavoro persi. Golden Black dopo una mattinata tranquilla mantiene le posizioni passando al giro boa con un tempo di 52,83 in ribasso dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2149 Franco in ribasso ed under il muro di 1,10 si posiziona a 768 Sterlina in rialzo a 8854. Al DJ. Futures dopo una partenza senza grosso entusiasmo i cavalli GIRANO lenti arrivavando allo start del Nyse in temperatura a 35-. Spread in rialzo a 116.

H. 8,50- Bollettino per gli investitori Borsa Milano del 21/01/2021.

Ciclo effettivo 50gg in P.

Ciclo presunto 50gg in

Ciclo effettivo 120gg in G

Ciclo presunto 120gg in

Previsione chiusura ciclo effettivo media 50gg = R.

Previsione chiusura ciclo presunto media 50gg = N.D.

Previsione chiusura ciclo effettivo media 120gg = N.D..

Previsione chiusura ciclo presunto media 120gg = R.

Tendenza per i prossimi giorni= STABILI I VENTI CALDI provenienti dall'Africa.

Altissima Allerta=NO

Previsione per la giornata =Possibile giornata caratterizzata da deboli piogge nelle primissime ore della mattinata .Possibili miglioramenti verso fine mattinata e nella seconda parte . Sempre e soprattutto nel settore bancario e chimico sanitario.

 

Temperature= Possibili oscillazioni tra 0 e 0,50+/0,50-

Avviso per gli investitori = RIMANERE ALLA FINESTRA

Avviso per gli speculatori = Uniformarsi al moto ondoso inizialmente al ribasso.

Aperture Derivati = Mantenere Future/ Options di rialzo

Eventuale contro bilanciamento Derivati = Nessuno Aprire on debord futures/options di rialzo.

Per operatività esasperata = Aprire/Mantenere Future//Option di rialzo con reverse immediato.

Per gg.* Si intendono giorni di apertura Borsa.

  • *La foto riportata si intende sempre su Tendenza per i prossimi giorni e riferita alla media a 120gg.

  • N.D.= In corso di elaborazione

  • N.P. = Non previsto

  • R.= Ritardo

Debord in buy= da zero in up

Debord in sell= da zero in down

Con riserva= Si intende ulteriore 25% O superiore da utilizzare solo in caso ribasso prolungato.

 

 

 

 

Mercoledì 20 Gennaio 2021.

CHIUSURE DEL 20/01/2021

 

CHIUSURA BORSA MILANO = 0,93+

CHIUSURA BORSA NYSE       =0,80+

CHIUSURA GOLDEN BLACK   = 53,21

CHIUSURA EUR …………….. =1.21

CHIUSURA SWISS FRANC   = 1.0767

 

CHIUSURA SPREAD =114 

H.15,00– News pomeridiane dai mercati.

 

A pochi giri dalla boa i fantini dopo una partenza con SPUNTO ED UNA CORSA in SAILING , i cavalli stanno diminuendo il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli causa il ritorno di vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 0,59+. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne la fine dei balletti a montecitorio dove ognuno è ritornato sulle proprie poltrone. Che …....!!! . Golden Black dopo una mattinata mantiene le posizioni passando al giro boa con un tempo di 53,53 invariato dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2104 Franco in ribasso ed under il muro di 1,10 si posiziona a 777 Sterlina in rialzo a 8853. Al DJ. Futures dopo una partenza senza grosso entusiasmo i cavalli GIRANO lenti arrivavando allo start del Nyse in temperatura a95+. Spread invariato a 114.

H.12,15 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata leggermente più movimentata in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire con un leggero entusiasmo causa la presenza di un lieve vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,72+. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto di nuovo , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE NON FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 53,52 variato di CIRCA UNA YARD dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in ribasso sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,212. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,078. Sterlina mossa resta in rialzo a 885. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 72+. Spread in leggero rialzo a quota 112.  

Martedì 19 Gennaio 2021.

H.19,55 - notizie flash dai mercati.

 

Giornata decisamente ancora bruttina in tutti i parterre .I cavalli al parterre Milano causa la presenza di vento partivano con un leggero spunto per procedere in sailing fino a fine mattinata. Nel pomeriggio con l'aumento del vento perdevano leggermente il passo fino al traguardo. Passavano così al nastro di chiusura con il tableau che indicava una temperatura a 0,25-. E’ stata un’altra corsa come quelle di quella estate maledetta dell’81, che anno e che mercato, come dimenticarlo, così commentano alcuni tra i più vecchi ed incalliti bookmaker. Il nostro settore con questa corsa rimane comunque sempre fuori dal baratro profondo e pericoloso. Il giocattolo si è di nuovo inceppato, commenta qualcuno dai punti scommesse, mentre queste commissioni quasi a zero stanno innescando sempre più un vortice di scommesse, che nulla hanno a che vedere con la bravura o l’allenamento dei cavalli. Le notizie poche tranne i soliti balletti per le poltrone a Montecitorio, ma chi ormai li guarda più? Tanto ormai per queste rappresentazioni i soldi che paghiamo sono gettati al vento. Spread in leggero ribasso sul finale passa a quota 111. Golden Black seguiva le altre corse e girava lento perdendo il passo nella seconda parte della gara per giungere al nastro di chiusura con un tempo giro di 52,89 . Ricordiamo come sempre il minimo di Golden Black che risale al 1998, quando segnava 10/15 dollari barile, ricordiamo anche che nel giro di un anno i produttori fecero risalire i prezzi. Valute poco mosse. Euro ormai rotto lo zoccolo di 1,15 chiude ancora in leggero ribasso a 1.2122,Franco in bid si ferma a 1,0771. Sterlina a 8897. Negli States i cavalli dopo una partenza con un tiepido spunto girano in sailing in prossimità del traguardo dove dovrebbero tagliare il nastro con la temperatura attuale di 0,48+.

  H.10,15 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata leggermente più movimentata in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire con un leggero entusiasmo causa la presenza di un lieve vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,40+. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto di nuovo , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 52,52 variato di poco dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in ribasso sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2115. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,077. Sterlina mossa resta in rialzo a 8908. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 152+. Spread in leggero ribasso a quota 114.

Lunedì 18 Gennaio 2021.

H.21,30 - notizie flash dai mercati.

 

Giornata decisamente ancora di attesa in tutti i parterre .I cavalli al parterre Milano causa la presenza di vento partivano senza spunto per procedere in sailing fino a fine mattinata. Nel pomeriggio con la fine del vento acceleravanpo il passo fino al traguardo. Passavano così al nastro di chiusura con il tableau che indicava una temperatura a 0,53+. E’ stata un’altra corsa come quelle di quella estate maledetta dell’81, che anno e che mercato, come dimenticarlo, così commentano alcuni tra i più vecchi ed incalliti bookmaker. Il nostro settore con questa corsa rimane comunque sempre fuori dal baratro profondo e pericoloso. Il giocattolo si è di nuovo riattivato, commenta qualcuno dai punti scommesse, mentre queste commissioni quasi a zero stanno innescando sempre più un vortice di scommesse, che nulla hanno a che vedere con la bravura o l’allenamento dei cavalli. Le notizie poche tranne i soliti discorsi sui fund della EU. Mentre si aspetta l'ennesimo gioco delle poltrone che vedrà i soliti rimpasti che caratterizzano la vita politica di questo paese. Spread in leggero rialzo sul finale passa a quota 116. Golden Black seguiva le altre corse e girava lento perdendo il passo nella seconda parte della gara per giungere al nastro di chiusura con un tempo giro di 52,15 . Ricordiamo come sempre il minimo di Golden Black che risale al 1998, quando segnava 10/15 dollari barile, ricordiamo anche che nel giro di un anno i produttori fecero risalire i prezzi. Valute poco mosse. Euro ormai rotto lo zoccolo di 1,15 chiude ancora in leggero ribasso a 1.2073,Franco in bid si ferma a 1,0757. Sterlina a 8889. Negli States i cavalli dopo una partenza con un tiepido spunto giravano in sailing fino al traguardo dove tagliavano il nastro con una temperatura a 0,08+.

     H.10,50 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente di calma piatta in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire senza entusiasmo causa la presenza di un lieve vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,06+. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto di nuovo , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 52,33 in ribasso di poco dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in ribasso sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,208. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0768. Sterlina mossa resta in ribasso a 8885. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti senza spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 66-. Spread in leggero ribasso a quota 115.

Venerdì 15 Gennaio 2021.

H.20,00 - notizie flash dai mercati.

 

Giornata decisamente ancora incerta in tutti i parterre .I cavalli al parterre Milano grazie all'assenza di vento partivano con un leggero spunto per procedere in sailing fino a fine mattinata. Nel pomeriggio con l'inizo del vento perdevano passo fino al traguardo. Passavano così al nastro di chiusura con il tableau che indicava una temperatura a 0,47-. E’ stata un’altra corsa come quelle di quella estate maledetta dell’81, che anno e che mercato, come dimenticarlo, così commentano alcuni tra i più vecchi ed incalliti bookmaker. Il nostro settore con questa corsa rimane comunque sempre fuori dal baratro profondo e pericoloso. Il giocattolo si è di nuovo inceppato, commenta qualcuno dai punti scommesse, mentre queste commissioni quasi a zero stanno innescando sempre più un vortice di scommesse, che nulla hanno a che vedere con la bravura o l’allenamento dei cavalli. Le notizie poche tranne i soliti balletti intorno alle poltrone con i soliti giochi politici , con minacce di dimissioni e nuove elezioni, ma tanto ormai la gente ha capito che non cambierà nulla. I soldi sono finiti e chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato. Spread in deciso rialzo sul finale passa a quota 119. Golden Black non seguiva le altre corse e girava veloce aumentando il passo nella seconda parte della gara per giungere al nastro di chiusura con un tempo giro di 53,33 . Ricordiamo come sempre il minimo di Golden Black che risale al 1998, quando segnava 10/15 dollari barile, ricordiamo anche che nel giro di un anno i produttori fecero risalire i prezzi. Valute poco mosse. Euro ormai rotto lo zoccolo di 1,15 chiude in leggero ribasso a 1.2161,Franco in bid si ferma a 1,0786. Sterlina a 8884. Negli States i cavalli dopo una partenza con spunto stanno girando adesso in sailing avvicinandosi alla boa con una temperatura a 0,37+.

Giovedì 14 Gennaio 2021.

   H.11,00 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente più bella in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire con un leggero entusiasmo grazie all'assenza del vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,50+. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto di nuovo , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo non adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 52,80 in ribasso di poco dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in ribasso sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2152. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0782. Sterlina mossa resta in ribasso a 8901. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 108+. Spread in leggero rialzo a quota 114.

Mercoledì 13 Gennaio 2021.

H.16,25– News pomeridiane dai mercati.

 

Dopo alcuni giri dalla boa i fantini dopo una partenza SENZA SPUNTO ED UNA CORSA in SAILING , i cavalli stanno aumentando il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli grazie all'assenza totale di vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 0,40+. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne L'ANNOSA QUESTIONE ALITALIA. in difficoltà a pagare gli stipendi, con le solite cifre PIL E QUANT'ALTRO SEMPRE CONFUSE. Golden Black dopo una mattinata tranquilla PERDE terreno passando al giro boa con un tempo di 52,80 in ribasso dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2165 Franco in ribasso ed under il muro di 1,10 si posiziona a 799 Sterlina in rialzo a 891. Al DJ. Futures dopo una partenza senza grosso entusiasmo i cavalli GIRANO lenti arrivavando allo start del Nyse in temperatura a 27-. Spread invariato a 113.

    H.10,15 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente ancora di calma in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire senza entusiasmo grazie alla prsenza di vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,10-. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi inceppato di nuovo , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo non adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE NON FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 53,37 in rialzo di poco dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in rialzo sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2201. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0814. Sterlina mossa resta in ribasso a 8915. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con un leggerissimo spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 14+. Spread in leggero ribasso a quota 113.

Martedì 12 Gennaio 2020.

H.20,00 - notizie flash dai mercati.

 

Giornata decisamente ancora incerta in tutti i parterre .I cavalli al parterre Milano grazie all'assenza di vento partivano con un leggero spunto per perdere dopo pochi giri terreno e continuare in sailing fino a fine mattinata. Poi nel pomeriggio iniziavano ad allungare leggermente il passo , grazie alla fine della brina mattutina che vedeva i fantini tenere i cavalli per paura di sbandamenti fino al traguardo. Passavano così al nastro di chiusura con il tableau che indicava una temperatura a 0,33-. E’ stata un’altra corsa come quelle di quella estate maledetta dell’81, che anno e che mercato, come dimenticarlo, così commentano alcuni tra i più vecchi ed incalliti bookmaker. Il nostro settore con questa corsa rimane fuori dal baratro profondo e pericoloso. Il giocattolo si è di nuovo inceppato, commenta qualcuno dai punti scommesse, mentre queste commissioni quasi a zero stanno innescando sempre più un vortice di scommesse, che nulla hanno a che vedere con la bravura o l’allenamento dei cavalli. Le notizie poche tranne i soliti dati sull'inflazione e sulle vendite, campati un po per aria, che secondo il nostro parere non rispecchiano più la realtà. Governo ancora in lite ed in alto mare, mentre Mr.Gualtieri chiede un altro scostamento di bilancio per il settore ristorazione. Spread invariato sul finale passa a quota 116. Golden Black non seguiva le altre corse e girava veloce aumentando il passo nella seconda parte della gara per giungere al nastro di chiusura con un tempo giro di 53,00 . Ricordiamo come sempre il minimo di Golden Black che risale al 1998, quando segnava 10/15 dollari barile, ricordiamo anche che nel giro di un anno i produttori fecero risalire i prezzi. Valute poco mosse. Euro ormai rotto lo zoccolo di 1,15 chiude in leggero ribasso a 1.2171,Franco in bid si ferma a 1,0824. Sterlina a 8931. Negli States i cavalli dopo una partenza senza spunto stanno girando adesso in sailing avvicinandosi alla boa con una temperatura a 0,17+. 

Lunedì 11 Gennaio 2021.

H.15,50– News pomeridiane dai mercati.

 

Dopo alcuni giri dalla boa i fantini dopo una partenza SENZA SPUNTO ED UNA CORSA in SAILING , i cavalli stanno aumentando il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli grazie all'assenza totale di vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 0,64-. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne L'ANNOSA QUESTIONE TRUMP TWITTER, ed i soliti timori per il covid. Golden Black dopo una mattinata tranquilla GUADAGNA terreno passando al giro boa con un tempo di 51,80 in rialzo dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2150 Franco in rialzo ed under il muro di 1,10 si posiziona a 819 Sterlina in rialzo a 9018. Al DJ. Futures dopo una partenza senza grosso entusiasmo i cavalli GIRANO lenti arrivavando allo start del Nyse in temperatura a 134-. Spread in leggera diminuzione a 109. 

Venerdì 8 Gennaio 2021.

CHIUSURE DEL 8/01/2021 h.20,30

 

CHIUSURA BORSA MILANO = 0,21+

CHIUSURA BORSA NYSE    =0,50-

CHIUSURA GOLDEN BLACK = 51,91

CHIUSURA EUR …………….. =1.2108

CHIUSURA SWISS FRANC = 1.0824

 

CHIUSURA SPREAD =108 

       H.13,25 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente discreta in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire con entusiasmo grazie all'assenza di vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,57+. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte veloce adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE NON FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 51,53 in rialzo di oltre una mezza yard dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in ribasso sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2247. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0834. Sterlina mossa resta in rialzo a 9011. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con un leggero spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 70+. Spread in leggero ribasso a quota 107.

Giovedì 7 Gennaio 2020.

CHIUSURE DEL 7/01/2021

 

CHIUSURA BORSA MILANO = 0,05+

CHIUSURA BORSA NYSE    = 0,75+

CHIUSURA GOLDEN BLACK = 50,96

CHIUSURA EUR …………….. =1.2265

CHIUSURA SWISS FRANC    = 1.0855

 

CHIUSURA SPREAD =110 

      H.10,50 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente di attesa in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire senza entusiasmi causa la presenza di vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,05-. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte invece veloce non adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE NON FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 51,08 in rialzo di oltre una yard dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in rialzo sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2306. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0836. Sterlina mossa resta in rialzo a 9037. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con un leggero spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 131+. Spread in leggero rialzo a quota 114.

Mercoledì 6 Gennaio 2020.

H.16,30– News pomeridiane dai mercati.

 

Dopo alcuni giri dalla boa i fantini dopo una bella partenza ED UNA CORSA in uplifted , i cavalli stanno aumentando il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli grazie all'assenza totale di vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 2,64+. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne i dati dell'elezione americana che vede i senatori democratici ormai vincitori. Golden Black dopo una mattinata tranquilla GUADAGNA terreno passando al giro boa con un tempo di 49,95 in rialzo dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2306 Franco in rialzo ed under il muro di 1,10 si posiziona a 828 Sterlina in rialzo a 907. Al DJ. Futures dopo una buona partenza i cavalli GIRANO veloci arrivavando allo start del Nyse in temperatura a 302+. Spread in leggera diminuzione a 112.

Martedì 5 Gennaio 2021.

H.15,50– News pomeridiane dai mercati.

 

Dopo alcuni giri dalla boa i fantini dopo una partenza BRUTTINA ED UNA CORSA in sailing , i cavalli stanno diminuendo il passo. Nel primo pomeriggio infatti i cavalli causa l'inizio di vento passano davanti al tableau che indica una temperatura a 0,31-. Il parterre full a causa delle zone rosse, vede volti sempre allibiti mentre rimane confermato il problema sui costi delle scommesse ridotti quasi a zero, che aiutano i bookmaker a cambiare continuamente cavalli e corse, entrando così in un circolo vizioso che aumenta il gioco, creando confusione e facendo perdere completamente la visione reale della preparazione atletica dei cavalli. Vediamo un maggior numero di tikets per terra ai punti scommesse in questo inizio pomeridiano . Non c’è nulla da fare senza uno stato di Diritto non si va da nessuna parte , commenta come sempre un vecchio bookmaker, anche se con la corsa di oggi si rimane decisamente fuori dal baratro profondo e sconosciuto. Le notizie poche ,tranne i soliti DATI NEGATIVI SUL COVID. Golden Black dopo una mattinata tranquilla GUADAGNA UN PO il passo passando al giro boa con un tempo di 49,17 in leggero rialzo dalle griglie. Dollaro in leggero rialzo con l’ EURO che mosso dalle notizie passa in call-on a 1,2264 Franco in ribasso ed under il muro di 1,10 si posiziona a 794 Sterlina in rialzo a 9033. Al DJ. Futures dopo una normale partenza i cavalli GIRANO in sailing arrivavano allo start del Nyse in temperatura a 8-. Spread in leggera diminuzione a 114. 

      H.12,55 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente di attesa in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire malaccio causa la presenza di vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 0,10-. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse. Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 48,23 in ribasso di una yard dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in rialzo sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2282. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0814. Sterlina mossa resta in rialzo a 903. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con un leggero spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 84+. Spread in leggero rialzo a quota 116.

Lunedì 4 Gennaio 2021.

                           H.13,15 - Osservatorio griglie di partenza.

 

Giornata decisamente discreta in tutti i parterre. Milano ha visto i cavalli alle griglie di partenza partire benino grazie all'assenza di vento. I cavalli andavano poi in sailing e così transitano adesso davanti al tableau con una temperatura a 1,10+. Non c'è nulla da fare appena i cavalli rallentano i fantini li spronano aumentando le scommesse Il giocattolo sembra essersi rimesso in moto , commenta anche oggi qualche allibratore dai punti scommesse. La corsa rimane al momento solo in mano ai daily con i totalizzatori scommesse abbastanza spenti. Solo un ritracciamento di Golden black potrebbe dare un po’ di ossigeno all’economia EU, e soprattutto alla nostra, finchè non ci sarà uno stato di diritto che si farà carico di generare capacità produttiva creando una seconda IRI, non andremo lontani, e tutte queste tassazioni, si scioglieranno come neve al sole e allora?. Golden black parte tranquillo adeguandosi alle altre corse CON I FANTINI CHE NON FATICANO A SPRONARLO ,così il tabellone luminoso segna un tempo al giro di 49,03 in rialzo di una yard dalla corsa di ieri. Ricordiamo come sempre a titolo di cronaca il minimo storico toccato nel 1998 a 10/15 dollari barile. Valute mosse con l’ Euro in rialzo sopra il nuovo zoccolo 1,15 sfondato 1,20 passa in call on a 1,2294. Franco sempre mosso si riposiziona in rialzo a quota 1,0809. Sterlina mossa resta in rialzo a 903. Ricordiamo che a questi valori il cambio dollaro euro rimarrebbe ancora meno vantaggioso in acquisto nei mercati europei da parte degli investitori overseas. Dopo poco l'abbandono dalle griglia al DJ. Futueres vediamo i cavalli che sono partiti con un leggero spunto ed al momento stanno girando in sailing con il tableau che indica una temperatura a 184+. Spread invariato a quota 113.  



 

 

 

 

 

 

 

 

DISCLAIMER:

LE NOSTRE PREVISIONI DI OPERATIVITA' SONO DEL TUTTO PERSONALI E CREATE PER LA SOLA NOSTRA PERSONALE OPERATIVITA'. DECLINIAMO QUINDI OGNI EVENTUALE RESPONSABILITA' SUL SEGUIRE O MENO QUELLO CHE SCRIVIAMO.NON PUBBLICIZIAMO INOLTRE NESSUN PRODOTTO O NESSUNA VENDITA DI PRODOTTI FINANZIARI O DI ALTRO GENERE, ANCHE PER PER CIO' CHE RIGUARDA LE NOSTRE RUBRICHE. 

NON FACCIAMO TRADING NE SIAMO IN CONTATTO CON ISTITUZIONI DI TRADING

 

 

    

 

Contatti | Privacy
Copyright © 2012 ---.Tutti i diritti sono riservati. Tutti i marchi e le immagini riportate appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citate possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione